Come ingannare il tempo in quarantena? Se avete iniziato ad assegnare nomi alle vostre piante o vi ritrovate a riorganizzare i libri in gradazione cromatica, è arrivato il momento di divertirsi sul serio. Johannes ha pensato di favorire l’interazione tra brand e utenti creando House | Photo, un photo booth “portatile”. Per utilizzarlo, sono sufficienti una connessione internet e qualunque dispositivo (PC, smartphone o tablet), dotato di fotocamera. Sarà possibile scattare e personalizzare le proprie foto da casa. Curiosi?

House | Photo è una nuova tecnologia che consente ai brand di far vivere ai propri utenti esperienze solitamente legate a un evento fisico. In che modo? Direttamente da casa, gli utenti potranno entrare virtualmente in un qualunque spazio fisico, completamente personalizzabile, dal punto di vista grafico, secondo le richieste del brand.

Grazie a House | Photo, è possibile unire divertimento ed engagement online: i brand riusciranno sia a offrire ai propri utenti un’attività ludica, sia a rafforzare l’interazione con la propria fan base in modo del tutto inedito. Utilizzando House | Photo, si possono provare i prodotti Johannes connessi alle foto e all’intelligenza artificiale, svagandosi un po’ in questo tempo sospeso e incerto.

Iniziate a vivere l’esperienza di House | Photo. Dopo aver dato il consenso all’utilizzo della fotocamera, l’utente può subito scattarsi foto one shot o gif animate (quattro scatti). È possibile anche realizzare un video, scegliendo tra una moltitudine di effetti digitali e filtri colorati, tutti utilizzabili in modalità live view per poterli vedere in tempo reale. Si può scegliere anche il background che, grazie all’intelligenza artificiale, fa immaginare di essere teletrasportati su una spiaggia tropicale, nel deserto, addirittura sulla Luna.

Da soli o in compagnia, gli utenti possono vivere qualche momento di leggerezza, proiettandosi in qualunque altro luogo diverso dalla propria abitazione. Inoltre, gli scatti possono essere arricchiti da cornici ed emoji a scelta, spostati e posizionati direttamente dallo schermo del proprio device.

L’esperienza termina con l’inserimento dei propri dati,in modo da ricevere via mail foto, gif o video realizzati e condividerli sui social. Inoltre, il brand può decidere di aggiungere ulteriori attivazioni online, ad esempio social contest o quiz a premi, che l’utente può svolgere prima o dopo la condivisione dello scatto.